• Via Perugino 10, 24068 Seriate (BG)
depuratore_aria_sense2

Come un depuratore d’aria può aiutare a curare le allergie

LO SAPEVI CHE:

  1. Le allergie sono aumentate drasticamente durante l’ultimo decennio.
  2. Le allergie riducono il livello di concentrazione fino al 30%.
  3. Più alta è la probabilità di imbatterci in allergeni e portatori di allergie, maggiore sarà il rischio di contrarre allergie.
  4. Il rischio di contrarre le allergie non si riduce con l’avanzamento dell’età.

Le allergie e le malattie allergiche sono causate da una eccessiva reazione del corpo a quelle che in realtà sono sostanze innocue come peli di animali domestici, pollini, alimenti, medicinali e acari della polvere. Le reazioni inadeguate del corpo a questi allergeni sono chiamate reazioni allergiche.

Queste reazioni si presentano con sintomi come: naso chiuso o gocciolante, lacrimazione eccessiva, prurito, irritazione cutanee e difficoltà respiratorie. Lo shock allergico è la reazione più pericolosa per la nostra salute causata da un’allergene, che può anche provocare un arresto cardiaco.

Un purificatore d’aria come il nostro nuovo AEROGUARD SENSE può essere un valido aiuto per la soluzione a questo tipo di problema. Infatti utilizzando il purificatore d’aria si può rimuovere oltre il 99,97% degli inquinanti nocivi presenti nell’aria interna. Un sistema di purificazione d’aria efficace può eliminare gli inquinanti aerei di dimensioni fino a 0,3 micron migliorando così la salute e riducendo notevolmente l’insorgere di problemi di salute.

Leggi
aeroguard-sense

Una soluzione per liberarsi dalla polvere e dagli acari? Scegli un depuratore d’aria…

Le particelle della polvere sono generalmente prodotte dagli essere umani e dagli animali. –> la polvere domestica è un miscuglio composto da capelli, peli di animali domestici, pelle secca, tessuti, spore fungine, batteri e acari della polvere.

Quotidianamente cambiamo circa 1.5 grammi di pelle, che è sufficiente per alimentare milioni di acari della polvere. Un singolo acaro produce dai 20 ai 40 pezzi di escrementi al giorno.

La più alta concentrazione di escrementi rilasciati dagli acari della polvere in casa si verifica nei mesi di cambio stagione quali: Ottobre e Novembre, Marzo e Aprile.

In un singolo materasso possono vivere oltre 2 millioni di acari!

La polvere sottile riduce le aspettative di vita e può provocare molte malattie, soprattutto al sistema respiratorio –> le particelle inalate raggiungono i nostri bronchi per poi finire nel nostro circolo sanguigno.

Gran parte delle persone trascorrono circa il 90% del proprio tempo in luoghi al chiuso. Ecco, perché la qualità dell’aria degli ambienti interni dovrebbe esssere più importante rispetto a quella degli ambienti all’aperto.

L’aria inquinata ha una composizione diversa a causa del fumo, della fuliggine ed odori sgradevoli. Ogni giorno respiriamo tutte queste particelle aeree.

I nostri filtri naturali sono le mucose presenti nel naso e nella gola. Esse possono catturare particelle di dimensioni fino a 5 µm, proteggendo così i polmoni dalla loro inalazione. Per esempio la dimensione del polline va dai 10 ai 100 µm, ma spesso le dimensioni di molte particelle presenti nell’aria sono più piccole di 5 µm.

Il purificatore d’aria è una soluzione a questo problema. Infatti l’utilizzo del purificatore d’aria può rimuovere fino al 99,97% degli inquinanti nocivi. Un sistema di purificazione d’aria efficace può eliminare gli inquinanti aerei di dimensioni fino a 0,3 micron migliorando la salute e riducendo notevolmente i problemi di salute. Una pulizia di fino con l’aspirapolvere permette di eliminare anche le particelle di polvere più piccole che si depositano su svariate superfici e presenti nell’aria.

Leggi

DEPURATORE D’ARIA PERFORMANTE UNIVERSITÀ BICOCCA

Dall’Università Bicocca di Milano i Docenti Franca Morazzoni e Roberto Scotti ci rivelano le ultime scoperte scientifiche sui depuratori d’aria: “Devono avere filtri con biossido di titanio che, sotto l’irraggiamento della lampada UV,  riesce a distruggere completamente gli inquinanti ad azoto ed inquinanti a carbonio”. Questa tecnologia si chiama FOTOCATALISI (PCP). In piu questa tecnologia ha anche un’azione biocida …

(altro…)

Leggi
FILTRO HEPPA
FILTRO HEPPA 13 DEPURATORE  D’ARIA A4S

FILTRO HEPA

Il filtro HEPA (il cui nome è acronimo di High-Efficiency Particulate Air) è composto da foglietti filtranti di microfibre assemblati in più strati; ciò permette di bloccare le particelle solide inquinanti presenti nella corrente fluida da trattare, soprattutto … (altro…)

Leggi
inquinamento chimico a lavoro

INQUINAMENTO SUL LUOGO DI LAVORO

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità tra i composti organici volatili (COV) più pericolosi e cancerogeni troviamo:  Formaldeide (CH2O), Acetone (C3H6O), Toluene (C6H5CH3)  (altro…)

Leggi

INQUINAMENTO A CASA NOSTRA

I ricercatori dell’Università di Bergen hanno dimostrato, studiando 6 235  persone per 20 anni, che i detergenti e i deodoranti spray sono tossici per i nostri polmoni perché i gas tossici che emanano irritano le mucose nelle vie respiratorie provocandone cambiamenti persistenti.

I principali inquinanti  all’interno degli ambienti  chiusi (casa, ufficio, cinema, ristorante, albergo…) sono:

(altro…)

Leggi