#120goodthings

Quest’anno Lux compie 120 anni. Ed abbiamo così deciso di celebrare questo traguardo donando i nostri apparecchi ad alcune realtà che operano nel sociale.

Villa von Siebenthal prende il nome dal suo fondatore, Wolfgang von Siebenthal, neuropsichiatra di origine tedesca. Dopo la guerra, tornato in Italia, von Siebenthal acquistò la struttura, che nel 1959 divenne una Casa di Cura per le malattie neuropsichiatriche. Si avviò, in tal modo, un processo riabilitativo che, alimentato dalla crescita di idee, iniziative e nuove metodologie, diede origine ai primi programmi di riabilitazione, cura e di reinserimento sociale e lavorativo dei pazienti.

Il paziente deve essere sempre al centro del sistema.

A questo principio, il fondatore del Gruppo, Prof. Raffaele Garofalo, ha costantemente orientato la sua attività professionale ed imprenditoriale, ponendo particolare attenzione all’eccellenza delle organizzazioni sanitarie, sempre al passo con i tempi sia per quanto riguarda la ricerca e la conoscenza scientifica, sia sotto l’aspetto delle innovazioni tecnologiche.

Tutte le strutture del Gruppo, infatti, sono realizzate nel rispetto di questo principio al fine di garantire il più alto livello qualitativo delle prestazioni assistenziali erogate, perchè, come diceva il Prof. Garofalo:

La salute è il bene più prezioso che l’uomo possa avere.

Villa von Siebenthal si ispira, per la tutela dell’Utente, ai principi sanciti dalla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994 e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 19 maggio 1995, relativi a:

  • Eguaglianza Deve essere rispettata, in tutti i momenti del vivere quotidiano, la dignità della persona senza distinzione di sesso, razza, nazionalità, religione, lingua e opinioni politiche.
  • Imparzialità Devono essere evitati atteggiamenti di parzialità e ingiustizia, ossia trattamenti non obiettivi nei confronti degli utenti.
  • Continuità Il servizio deve essere assicurato in maniera regolare e continuativa tranne nei casi in cui le astensioni da esso siano regolate o annunciate ufficialmente dalle leggi o rientrino negli aspetti organizzativi del servizio.
  • Diritto di scelta L’Utente può scegliere liberamente sul territorio nazionale la struttura sanitaria a cui desidera accedere.
  • Partecipazione Viene assicurata l’informazione, la personalizzazione e l’umanizzazione del servizio tutelando l’Utente nei confronti dell’apparato sanitario pubblico.
  • Personalizzazione: ogni individuo differisce da un altro. La strategia assistenziale personalizzata, tiene conto di ciò che distingue una persona da un’altra dal punto di vista fisico, psicologico e relazionale, considerando come ricchezza la variabilità soggettiva con cui ci si confronta.
  • Efficienza ed efficacia L’organizzazione e l’erogazione dei servizi si uniformano a criteri di efficienza ed efficacia.

 

MC1984, distributore di D.E.S., ha donato un Aeroguard S per consentire agli utenti della struttura un luogo più sicuro. Condividiamo profondamente la missione di Villa von Siebenthal, soprattutto quando affermano che “la salute è il bene più prezioso che l’uomo possa avere”. Pensiamo che questo sia esattamente ciò che ci unisce tutti.